PADOVA
23-24-25 SETTEMBRE 2021

PALAZZO DELLA RAGIONE

SALONE
MONDIALE
DEL
TURISMO

for World
Heritage Sites

I Luoghi Unesco d’Italia | Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene: natura, cultura e gusto

03 Marzo 2021

L’ultimo sito del nostro Paese in ordine temporale, il 55esimo, ad entrare nella Heritage list Unesco sono state le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene, nel 2019. Un territorio in provincia di Treviso in cui non solo si produce uno dei vini italiani più famosi nel mondo, ma in cui proprio questa attività enoica ha plasmato il paesaggio rendendolo unico, al punto da essere considerato Patrimonio dell’Umanità.

L’area si caratterizza, infatti, per una particolare conformazione, chiamata hogback, costituita da rilievi con  strette creste e pendii ripidi, che l’uomo ha coltivato fin dal Medioevo, adattandoli alla coltura della vite.

 

La visita al sito Unesco delle Colline del Prosecco è un viaggio immersivo nella natura, ma anche nella tradizione del vino e nel gusto di queste terre ospitali. Attualmente, l’Associazione per il Patrimonio delle Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene sta lavorando a un primo cammino dell’area Unesco, che attraversando i crinali delle colline, tra borghi incastonati a ridosso dei vigneti, offrirà suggestivi panorami e opportunità di conoscere la storia, la cultura, le tradizioni enogastronomiche e la ricchezza del territorio.

Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene è l’ottavo sito Unesco della Regione Veneto, che quest’anno ospiterà la dodicesima edizione del World Tourism Event for World Heritage Sites, a Padova dal 23 al 25 settembre.

Per ulteriori informazioni su modalità di partecipazione e adesione al Salone: www.wtevent.it